Passionsspiele
Home
Movimento
 

Passion

 
     
 

Dopo l′ultima rappresentazione dei "Neumarkter Passionsspiele 1999" tutte le persone, responsabili e attori erano d′accordo di realizzare il teatro sacro ogni dieci anni.
In questi giorni si cerca di realizzarei Neumarkter pAssionsspiele dal 28 febbraio al 10 aprile 2009.

Gia nel 16 e 17 secolo si voluto realizzare le scene della passione di Cristo ogni dieci anni, specialmente nell′epoca dei frati cappuccini i quali inventato ilö teatro sacro come metodo della riforma cattolica nella zona di Neumarkt, la regione cosiddetta Oberpfalz.
L′illuminismo significava il fine del teatro sacro, nell′anno 1793 i Neumarkter Passionsspiele furono rappresentati per l′ultima volta. Il testo perso.

Nell′anno 1901 i membri del "Katholischen Gesellenverein", ora il movimento di Kolping, hanno cominciato ad organnizare un nuovo teatro sacro sulla passione di Cristo, ed dopo la prima guerra mondiale ancora lo stesso movimento di Kolping ha preso l′iniziativa per i Neumarkter Passionsspiele. Il reverendo German Mayr aveva scritto il testo e aveva fatto la direzione.
Ancora negli anni 1959 e 1964 i membri del movimento di Kolping hanno realizzato i Neumarkter Passsionsspiele usando il testo di German Mayr, per il teatro sacro negli anni 1884 e 1989 il signor Josef Meier ha fatto la direzione. Il testo fu rifatto dal parroco, il reverendo Anton Hirschbeck. 1999 i Neumarkter Passionsspiele furono realizzati con un testo del maestro Hans G. Hirn, egli ha preso il testo di German Mayr e ha rifatto alcune scene. Hans G. Hirn si spinto di scrivere ancora il testo per i Neumarkter Passionsspiele 2009.

Tutti gli attori sono laici, non professionisti, e gi nella prima riunione in preparazione del teatro sacro in 2009 c′erano tanti interessati, cosi i responsabili dei Neumakrter PAssionsspiele, Franz Nüßlein, presidente del movimento di Kolping a Neumarkt, il parrocco Norbert Winner e l′attore Gerhard Hein sono sicuri di poter realizzare i Neumarkter Passionspiele nel anno 2009 e nello stesso tempo loro sperano che tante persone, siano gli attori, siano gli spettatori, avranno un evento eccezionale per la propria vita spirituale.

 
     
 
 


Natanael, Schriftgelehrter